E' la nuova stella cubana, l'esempio più giovane e la migliore cantante della nuova generazione.
Viene da una famiglia di musicisti, suo nonno Rafael (Felo) Bacallao era l'iconico cantante della mitica Orquesta Aragon e, oggi, anche suo padre è il cantante del medesimo Gruppo.
Una vera tradizione Familiare.
Laritza Bacallao è una esclusiva mondiale di Planet Records.

Laritza Bacallao, anche se molto giovane, ha già fatto il giro del mondo con la sua musica in molte tournée internazionali.
Nata il 7 luglio l987, a L'Avana.
Ha vinto numerosi premi in concorsi di canto fin dall'infanzia.

Ha iniziato la sua carriera artistica a cinque anni, quando a cantato "La Sirenetta" di Disney.
Per anni ha partecipato anche agli omaggi a famoso cantante cubano Benny Moré.
A soli 10 anni ha fatto il suo primo tour internazionale per presentare in Giappone la show "Tropical Cuba".
Ha fatto parte del cast del Festival Boleros de Oro in varie edizioni, è stata cantante principale del gruppo PMM dal 2010 alla fine del 2011, e l' 8 dicembre 2012 ha partecipato al mitico concerto di Zucchero all'Avana, dove ha cantato un duetto con il famoso artista italiano di fronte oltre 30.000 persone.

Ha collaborato con musicisti dal calibro di Osmany Garcia, Paulo FG, tra gli altri.
Molti standing ovation hanno accolto la sua voce ben modulata e l'interpretazione corretta.
La sua popolarità è cresciuta con il programma televisivo cubano "Tra te e me" nel 2012 e 2013.
Nel 2014 ha vinto il 2014 Lucas Award per il Miglior Video Merengue elettronico con la canzone "Rullo di tamburo".

Laritza Bacallao è stata nominata per il Premios Juventud 2015 nella categoria delle Giovani Rivelazioni
La canzone "Carnaval" è il suo primo singolo di promozione, ed è già una super hit a Cuba.

La stampa l’ ha definita " la Rihanna cubana" per evidenziare i suoi ampi registri vocali e versatilità interpretativa.